Tutela dei dati personali. Il danno risarcibile

La Sentenza n. 29549/2017 della Corte Suprema di Cassazione, III Sezione Penale, costituisce un punto di contatto tra la gestione illecita dei dati personali e il diritto a tutelare la propria intimità che meglio consente di comprendere il rapporto tra privacy, nel senso tecnico del termine, e diritto alla protezione dei dati personali rispetto al trattamento da parte di terzi.

Leggi tutto

Riservatezza, privacy e danno

La Sentenza n. 29549/2017 della Corte Suprema di Cassazione, III Sezione Penale, costituisce un punto di contatto tra la gestione illecita dei dati personali e il diritto a tutelare la propria intimità che meglio consente di comprendere il rapporto tra privacy, nel senso tecnico del termine, e diritto alla protezione dei dati personali rispetto al trattamento da parte di terzi.

Leggi tutto

Accesso abusivo e upgrade normativo

L’art. 615 ter del Codice Penale è stato introdotto dalla L. 547/1993 e, al contrario di altri, non ha mai subito alcuna modifica che potesse metterlo al passo con i tempi.  Basta fare una valutazione dei sistemi informatici dell’epoca con quelli odierni per capire, ad esempio, che era molto più semplice individuare il bene giuridico da tutelare nel 1993 di quanto non lo sia oggi.

Leggi tutto