Le nuove linee guida sulla videosorveglianza – 1

Provvedimento dell’European Data Protection Board n. 3/2019

E’ passato ormai oltre un anno dall’entrata in vigore del Regolamento Europeo 679/2016 e numerose sono le perplessità per la sua applicazione ai vari ambiti in cui è presente un trattamento di dati personali. Uno dei più interessanti, almeno dal punto di vista scientifico, è il settore della videosorveglianza, che implica una serie di valutazioni anche sulla finalità e necessità del trattamento, che spesso mettono in difficoltà le aziende che devono installare un impianto.

Leggi tutto

Italian accountability

Siamo l’esercito dei selfie, recita una piacevole canzone del 2017, ed assieme all’Occidentali’s Karma dell’ultimo Festival di Sanremo descrive un paese in cui la leggerezza dell’essere è in netta contrapposizione con le esigenze di rigorosità e responsabilità richieste dalla disciplina della protezione dei dati come da decine di altre norme cogenti. 

Leggi tutto

GDPR e lavoro in team

Con l’avvicinarsi della scadenza del 25 maggio 2018 proliferano in Rete le comunicazioni commerciali ed autocelebrative di aziende e consulenti, di chiara derivazione informatica, che pretendono di gestire integralmente l’adeguamento al GDPR (come già accaduto con il D.Lgs. 196/2003), ritenendo di poter leggere ed applicare un testo normativo senza farsi carico di anni di studio ed esperienza giuridica.

Leggi tutto

Data protection, come cambia la sicurezza

Proteggere un sito in cui viene esercitata un’attività produttiva o la propria abitazione è sempre più necessario a causa dei cambiamenti sociali che stanno caratterizzando la società occidentale ma a questa esigenza si contrappone, almeno nei paesi europei, una disciplina dei dati personali che è da sempre orientata alla limitazione dei trattamenti, anche ove le finalità siano assolutamente condivisibili e giustificate.

Leggi tutto

Tutela dei dati personali. Il danno risarcibile

La Sentenza n. 29549/2017 della Corte Suprema di Cassazione, III Sezione Penale, costituisce un punto di contatto tra la gestione illecita dei dati personali e il diritto a tutelare la propria intimità che meglio consente di comprendere il rapporto tra privacy, nel senso tecnico del termine, e diritto alla protezione dei dati personali rispetto al trattamento da parte di terzi.

Leggi tutto