Coronavirus e localizzazione

Ha destato seria preoccupazione la notizia secondo la quale si vorrebbero utilizzare i dati delle celle telefoniche per la localizzazione degli utenti ed il controllo dei loro spostamenti, al fine di combattere la pandemia da coronavirus, analogamente a quanto fatto dalla Corea del Sud in questi giorni, particolari sotto ogni punto di vista.

Leggi il seguito

Auto e intelligenza artificiale

Con la newsletter periodica del 30.10.2017, il Garante per la protezione dei dati personali auspica una regolamentazione europea per il progetto C-ITS dell’Unione Europea, che si prefigge lo scopo di rendere più sicure le strade attraverso lo scambio di informazioni tra autovetture e postazioni fisse, per la rilevazione e segnalazione di pericoli, incidenti, traffico congestionato, ecc..

Leggi il seguito

Intelligenza artificiale presunta

In un mondo che vira rapidamente verso il digitale e nel quale inizia a parlarsi sempre più frequentemente di intelligenza artificiale e sistemi esperti, cioè capaci di apprendere e rielaborare le informazioni per trarne soluzioni più efficaci, accade spesso, tuttavia, di trovarsi di fronte a soluzioni che lasciano propendere per una intelligenza solo supposta e non reale.

Leggi il seguito

Localizziamoci

Da qualche tempo, grazie alla ormai infinita potenza di calcolo dei dispositivi mobili, siano essi tablet o smartphone, e alla integrazione, nelle schede madri di tali apparati, dei chip di ricezione  del segnale gps, si assiste al crescente ricorso, da parte delle applicazioni, ai dati forniti dai servizi di localizzazione.

Leggi il seguito
SUBSCRIBE
MY WEB
NEWSLETTERS
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing