Stretta sulle intercettazioni

La nuova disciplina delle intercettazioni non soddisfa gli inquirenti e non agevola gli imputati, nè i loro difensori, apparendo un nuovo “pasticcio” italiano che, nel maldestro tentativo di tutelare la riservatezza di chi potrebbe finire sui giornali o essere intercettato senza essere indagato, non affronta il problema principale: la responsabilità degli uffici giudiziari.

Leggi il seguito

Reati informatici e accertamenti di p.g.

Gli accertamenti di polizia giudiziaria possono essere utilizzati dal Pubblico Ministero per la redazione della notizia di reato ma non è possibile, attraverso la testimonianza dell’ausiliario di p.g., introdurli surrettiziamente nel dibattimento, in violazione del principio del contraddittorio.

Leggi il seguito