Libri, librerie, libertà

Uno dei principali presidi alla libertà di pensiero, tutelata dall’art. 21 della nostra Costituzione e dall’art. 18 della dichiarazione universale dei diritti umani, intendendosi per tale anche la libertà d’informarsi, è la libreria, quel negozio spesso messo in disparte in favore del commercio elettronico che, tuttavia, resiste in ogni città per regalare cultura, svago e relax.

Leggi tutto

La scuola e la didattica on line

L’emergenza coronavirus ha portato le scuole e le università on line, con risultati non sempre incoraggianti ma anche con la consapevolezza che un approccio improvviso all’informatica e alla telematica, anche da parte di quanti speravano di poter andare in pensione prima di tale rivoluzione, richiede necessariamente dei tempi di adattamento

Leggi tutto

GDPR e accountability

Siamo l’esercito dei selfie, recita una piacevole canzone del 2017, ed assieme all’Occidentali’s Karma dell’ultimo Festival di Sanremo descrive un paese in cui la leggerezza dell’essere è in netta contrapposizione con le esigenze di rigorosità e responsabilità richieste dalla disciplina della protezione dei dati come da decine di altre norme cogenti. 

Leggi tutto

L’adeguamento al GDPR

Un percorso di adeguamento al nuovo regolamento europeo per la tutela e la valorizzazione dei dati personali, nell’ottica di processo e non di prodotto promossa dal legislatore europeo, non dovrebbe essere affrontato, né approcciato, con la consueta italica superficialità, come invece, purtroppo, sta avvenendo per la maggioranza degli addetti ai lavori. 

Leggi tutto

DPO figura strategica per le imprese

Il nuovo “Regolamento europeo per la protezione e libera circolazione dei dati personali” introduce la figura del Data Protection Officer per tutte le imprese pubbliche e per quelle private che svolgono trattamenti potenzialmente in grado – per la natura dei dati o per l’entità del trattamento – di ledere gravemente i diritti degli interessati ed hanno, pertanto, la necessità di essere monitorati da un soggetto che sia indipendente rispetto alle logiche aziendali.

Leggi tutto

Datagate

In questo momento gli occhi del mondo sono puntati sui potenti della terra per la nota vicenda del Data Gate rivelata dall’informatico statunitense Edward Snowden, riguardante il sistema di intercettazione globale approntato e reso operativo dalla ormai famigerata National Security Agency, al quale la Russia di Putin sembra aver contrapposto un sofisticato metodo di intercettazione diffusa, basato sul tentativo di compromettere più livelli di sicurezza nei complessi apparati governativi.

Leggi tutto